BDSM: Oasi di benessere?

Non è un segreto che l’uscita del film Cinquanta sfumature di grigio nel 2015 abbia acceso la curiosità di molti e incoraggiato il dialogo su tutte quelle pratiche relazionali e/o erotiche riconducibili al mondo BDSM.
Ricordiamo che Bdsm è una sigla internazionale che sta per: Bondage, Disciplina, Dominazione, Sottomissione, Sadismo e Masochismo.
Questo tipo di fantasie vengono vissute dagli amanti del genere in modo rigorosamente sano, sicuro e consensuale.
Il BDSM può essere certamente interpretato come una alternativa al classico rapporto sessuale, una modalità per provare qualcosa di nuovo, ma ciò che questo mondo ha da offrirci forse va molto al di là di questo.
La Dott.ssa Sandra LaMorgese, sessuologa, attualmente residente in New York, crede che il BDSM possa aiutare le coppie a migliorare significativamente il loro legame e la qualità della loro vita di coppia.
Non ci credete? Ecco tre motivi scientificamente supportati:

1. Aumenta l’intimità

Patricia Johnson, premiata coautrice del libro Partners in Passion: A Guide to Great Sex, Emotional Intimacy, and Long-term Love scrive in un’intervista su Medical daily: “se qualcuno legasse i tuoi polsi e dopo averti completamente bendato e immobilizzato ti iniziasse a colpire, come potrebbe non essere indispensabile un alto livello di fiducia?”
Questo rischio implicito in molte delle pratiche BDSM dunque, permetterebbe alla coppia di sperimentare un maggior senso di intimità.
Uno studio del 2009 pubblicato nel giornale Archives of Sexual Behavior ha riscontrato che le coppie che sperimentano quotidianamente relazioni di dominazione/sottomissione presentano sentimenti più forti di intimità e vicinanza. Questo insieme a un maggior numero di dimostrazioni di affetto.

2. Riduce lo stress

Nello stesso studio del 2009 già citato, i ricercatori hanno riscontrato che le persone coinvolte in relazioni di dominazione/sottomissione, presentano in entrambi i ruoli livelli significativamente bassi di cortisolo, sentimenti di tranquillità e rilassamento.
Uno studio del 2013 , recentemente riportato su The Science of Us, pubblicato in Journal of Sexual Medicine, suggerisce che coloro che praticano BDSM, sperimenterebbero più sicurezza e meno ansia relazionale rispetto alle coppie Vanilla.
I ricercatori hanno studiato 902 praticanti BDSM e 434 persone non praticanti, trovando che le persone coinvolte in relazioni del genere condividono tra loro alcune caratteristiche, tra cui essere meno nevrotici, più estroversi e aperti a nuove esperienze, più coscienziosi e meno sensibili al rifiuto rispetto al gruppo di controllo Vanilla.
Riassumendo, le persone che hanno piacere di condividere pratiche BDSM nella loro vita sessuale sembrerebbero essere molto più sane e rilassate di quel che si può pensare.

3. Incoraggia fedeltà e comunicazione

Sostenere una relazione BDSM sicuramente rappresenta un grosso investimento nella coppia.
Il Dr Jeffrey Sumber, psicoterapeuta di Chicago, crede che questo tipo di pratiche dissuada le persone dal tradimento, incoraggiando l’integrità della coppia.
Scrive su Medical Daily: “L’energia e le emozioni che i partner sono pronti a mettere in gioco sono notevoli. Chi prende seriamente questo tipo di relazione molto raramente sarebbe dunque interessato a metterne a rischio l’integrità della coppia, fondamentale per la buona riuscita di queste pratiche.
Sumber dichiara su Medical Daily “Le relazioni BDSM richiedono inoltre una comunicazione impeccabile, trasparente ed efficace. Le persone coinvolte in questo tipo di relazione e in questo tipo di giochi conoscono perfettamente l’importanza del comunicare all’altro le proprie emozioni”.
Le pratiche BDSM dunque avrebbero l’ulteriore effetto di incoraggiare il dialogo tra partner, facilitando la comunicazione e la condivisione delle proprie fantasie sessuali.

Il mondo BDSM non è una questione ristretta al piacere e ciò che ha da offrirci sembra essere anche interessante.
Perché non iniziare a giocare?

 

A cura del tirocinante IISS: Fausto Maria Bonifacio

Tutor: Davide Silvestri

 

Bibliografia:

Patricia Johnson, Mark A Michaels, Partners In Passion: A Guide to Great Sex, Emotional Intimacy and Long-term Love – Cleis Press, 2014

Sitografia

http://www.medicaldaily.com/

http://scienceofbdsm.com

https://www.psychologytoday.com/

Condividi

Lascia un commento

Scrivi e poi premi Invio per cercare