in Informazione ed educazione, Sexlog

I peni non sono tutti uguali. Ma nemmeno lo stesso pene è sempre uguale in ogni momento.
In particolare, ci sono peni che sembrano crescere (anche molto) più di altri nel passaggio dallo stato flaccido allo stato di erezione, mostrando quindi una grande differenza fra il pene in stato di riposo e il pene in erezione.
Difatti, l’erezione non avviene in tutti nello stesso modo, ma esistono due varianti, definite shower e grower.
Statisticamente, i growers sembrano rappresentare una minoranza fra la popolazione maschile (26%), e sono coloro le cui dimensioni del pene crescono notevolmente da flaccido ad eretto, in media con una differenza di più di 4 cm.

Questa tipologia di erezione è traducibile come “quello che cresce”, dal momento che nello stato flaccido è di dimensioni molto ridotte rispetto a quando, raggiunge lo stato di erezione, generando un “effetto sorpresa”.
Gli showers rappresentano, invece, il 74% della popolazione maschile, e sono coloro le cui dimensioni, dallo stato flaccido a quello eretto, non aumentano oltre i 4 cm. Questo tipo di erezione è traducibile come “che dà mostra di sé”, dal momento che allo stato flaccido il pene ha più o meno la stessa dimensione di quando si trova nello stato di erezione.

Sulla traduzione italiana di questi termini c’è però un po’ di confusione, per cui in molti blog si può trovare la distinzione fra coltivatori (growers) e docce (showers). Quest’ultimo termine spesso viene erroneamente confuso con la sindrome dello spogliatoio, che si riferisce invece alla vergogna nel farsi la doccia insieme ad altri uomini dopo l’attività sportiva, nel timore di essere sottoposti a giudizio per via delle dimensioni o della forma dei propri genitali. Ciò può succedere a prescindere dal fatto di essere growers o showers, ma deriva dal disagio percepito nel confronto con le dimensioni del pene degli altri, tant’è che alcuni arrivano anche a consultare medici e chirurghi per allungare e/o allargare il proprio pene nonostante le misure risultino nella norma.
Comunque, al di là delle due diverse tipologie di erezione, qualsiasi pene, quando diventa eretto, aumenta la sua grandezza, a prescindere dalla dimensione “di partenza”.

È stata svolta una ricerca per indagare i fattori che influenzano il fatto di essere soggetti growers o showers, e non sono state trovate differenze nei due diversi gruppi in relazione alla razza, alla storia di fumatori, alle comorbidità, alla funzione erettile, alla lunghezza del pene flaccido. Unico dato significativo è risultata essere l’età dei soggetti, per cui solo i più giovani hanno avuto una significativa predizione nell’essere dei growers (p<0.001), ma sono necessari studi più ampi, multiculturali e multinazionali per confermare questi risultati.

Tutor: Fabiana Salucci
Tirocinante: Bianca De Astis

 

SITOGRAFIA

Sindrome dello spogliatoio: come superare questo complesso nelle docce comuni?

Shower, Grower e dimensioni del pene

Sono un grower o un shower e come cambiare? Possiamo diventare un shower?

Erezione “grower” e “shower” cosa sono?

https://www.andrologiaonline.it/sci_news_pdf/480/480.pdf

Condividi

Lascia un commento

Scrivi e poi premi Invio per cercare