Il gioiello del piacere

L’aspetto ludico è un elemento sostanziale della sessualità umana, perciò l’industria dei sex toys vive un momento di florida produzione da quando la donna ha finalmente espresso liberamente la sua voglia di giocare con il proprio corpo. I design degli oggetti più amati dalle donne sono stati a lungo studiati; colori, dimensioni, molteplici materiali sono stati usati per rendere il sesso ancora più divertente, ma la creatività di una donna ultimamente le ha superate tutte creando i sex toys gioiello. Per la gioia delle donne, la giovanissima Viviane Yazdani ha creato una collezione di anelli di design per il piacere femminile che, oltre a essere belli da indossare come dei veri gioielli preziosi, offrono la duplice funzione: la possibilità di donare orgasmi!

Il tentativo della giovanissima Viviane sembra contribuire a rompere il silenzio che si nasconde dietro le innumerevoli espressioni del piacere femminile. La naturalezza con la quale introduce la masturbazione fanno percepire che, forse, la lunga strada della rivoluzione sessuale offre alle giovanissime di oggi la possibilità di viversi senza i tabù e le costrizioni di quarant’anni fa.

La novità e l’originalità di questi giocattolini è che sono discreti e belli da vedere e indossare. Sembra che Yazdani abbia fatto un dono dedicato alle donne che vogliono tornare in contatto con il loro corpo, anche in compagnia del partner, perché no? L’idea di questi “gioielli del piacere” nasce da una tesi di laurea che vuole essere un manifesto di una rinnovata libertà sessuale femminile, fatta di riscoperta di sé, di eleganza e di naturalezza. Con un team tutto al femminile, ha ideato il design innovativo di anelli da indossare senza vergogna, pratici e facili da lavare poiché fatti di silicone e argento. La genialità di questo innovativo sex toy sta nell’eleganza e nel design che riesce a mettere a proprio agio anche le più timide e porta le donne ancora scettiche ad approcciarsi ad una sessualità più esplorativa e giocosa. Il messaggio che un oggetto del genere vuole esprimere è la naturalezza dell’esplorazione del proprio piacere insieme ad uno stile di vita sano e perché no, anche glamour, come direbbe Viviane.

Fonte:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/05/28/piacere-di-viviane-quando-sex-toy-diventa-oggetto-di-design/607825/

Tutor: Francesca Mamo

 

A cura dei tirocinanti IISS:

Francesca Picardi

Valentina Negri

Claudio Contrada

Besarta Taci

Fabiana Maria Barbini

Maria Gloria Luciani

Susanna Spaccatini

Condividi

Lascia un commento

Scrivi e poi premi Invio per cercare