in Curiosità e novità in sessuologia, Sexlog

L’attività fisica non è sempre amata da tutti. La popolazione mondiale, a riguardo, può essere suddivisa in due gruppi: gli amanti (devoti) della palestra e coloro che preferirebbero fare qualsiasi altra cosa pur di non allenarsi.
Probabilmente, un piacere in comune tra questi due gruppi di persone potrebbe essere il sesso. D’altronde, a chi non piace far sesso?

E’ così che Edgardo Frezza e Valeria Valesi hanno inventato il Kamafitness.
Questo non è altro che un allenamento di coppia, che attraverso il piacere dei sensi aiuta a mantenere il proprio corpo in forma. Come si nota dal nome, il Kamafitness comprende esercizi di coppia inerenti il Kamasutra, tanto che infatti è possibile svolgere più di 60 posizioni piccanti e stimolanti per i partner.

Questo metodo di allenamento è svolto non solo per l’attività fisica di per sé, bensì per un ulteriore scopo: far riavvicinare la coppia e riaccendere la passione.
Si sa, il sesso ha diversi riscontri positivi sul benessere della persona come l’aumento del rilascio di alcuni ormoni come la serotonina “ormone del buon umore” che riattiva anche il metabilosmo, oppure il rilascio delle endorfine che innalzano le difese immunitarie e hanno un’azione analgesica. Come il sesso anche l’attività fisica permette all’individuo di raggiungere benessere, difatti in molti casi si verifica un aumento del buonumore, una riduzione dello stress, un miglioramento del ritmo circadiano (ovvero alternanza sonno-veglia) e favorisce anche la socializzazione (trovandosi in contesti caratterizzati dalla partecipazione numerosa di persone).

Quindi nel caso del Kamafitness, l’unione del sesso e dell’attività fisica, è garantito il raggiungimento di uno stato di benessere. Questa modalità di allenamento fa sì che le persone pigre e contrarie all’attività fisica, siano invogliate ed interessate a tale svolgimento, riconoscendone i suoi aspetti positivi.

Alcune posizioni del Kamafitness possono essere:
– Il “Bridge evolution”: perfetta per rassodare glutei e cosce, è un esercizio che prevede la classica posizione del “ponte” da parte della donna e nel frattempo il partner si siede davanti ad essa, con le gambe inginocchiate, strusciandosi sul pube e magari dedicandosi al cunnilingus;
– Le “alzate laterali”: nelle quali l’uomo è in posizione supina e la donna a cavalcioni con la schiena dritta e le braccia leggermente flesse, utile per tonificare bicipiti e spalle;
– Gli “obliqui-crunch su swiss ball”: in questo caso la donna si presenta sulla swiss ball (palla da ginnastica), sale espirando, stacca le spalle e contemporaneamente ruota la spalla destra verso la sinistra, torna giù e ripete il movimento in maniera inversa. Il partner, invece, ha il volto appoggiato sul monte di venere della donna. Questa posizione è importante per tonificare l’addome;
– Il “G.A.G” (gambe addome glutei): la donna esegue degli squat, mentre l’uomo in posizione supina, con le ginocchia piegate ed i piedi a terra, esegue dei crunch (addominali).
Il Kamafitness, quindi, permette alla coppia non solo di tonificare i muscoli in compagnia, ma consente anche di lavorare sull’intesa sessuale e migliorarla.

Tutor: Fabiana Salucci
Tirocinante: Ilaria Rechichi

 

Sitografia:

Kamafitness, che cos’è e perché l’attività sessuale fa dimagrire


https://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/10/kama-fitness-60-esercizi-per-dimagrire-facendo-sesso/738966/

Condividi

Lascia un commento

Scrivi e poi premi Invio per cercare