in Sexlog, Informazione ed educazione

Se consideriamo che un tempo il termine “impotenza” era l’unico utilizzato sia per descrivere le disfunzioni sessuali propriamente dette, sia per indicare l’infertilità della coppia, non dovrebbe sorprendere il riscontrato legame tra l’una e l’altra variabile.

Non è infatti un caso che le alterazioni della funzione sessuale (calo del desiderio o vaginismo, ad esempio) possono essere causa di infertilità, ma è anche vero l’inverso se si considera l’impatto psicologico che una diagnosi di infertilità genera sia sul singolo che sulla coppia. (E.Jannini, A.Lenzi & M.Maggi, 2007)

Non è soltanto la diagnosi a compromettere la sessualità, ma anche il lungo iter diagnostico che la coppia è chiamata ad affrontare, così come le differenti terapie da seguire per poter aumentare le possibilità di avere un figlio.

Interfacciarsi alla sessualità in maniera meccanica, rendendola finalizzata alla sola procreazione, mette in discussione inevitabilmente l’intimità tra partner, dando vita a tutta una serie di problematiche relazionali e psicosessuali che mettono in crisi il benessere e la solidità della coppia stessa.

Come reagisce la coppia alla diagnosi di infertilità

Una volta che la diagnosi è stata formulata le reazioni emotive e comportamentali dei partner possono essere inquadrate in quattro punti:

  • Sorpresa e incredulità per l’essere vittima di un evento che impedisce l’ ordine universale e naturale della cose, cioè la generatività;
  • Rabbia per il percepirsi come soggetti ad un’ingiustizia;
  • Senso di colpa vissuto verso se stessi e colpevolizzazione del partner considerandolo responsabile della situazione;
  • Dolore e accettazione della propria condizione non più vissuta come menomazione.

A ciò vanno inoltre annoverate le conseguenze psicologiche che impattano su uomini e donne in maniera differente. Per i primi infatti prevale la sensazione di aver perso, insieme alla fertilità, parte della propria mascolinità; mentre per le donne l’infertilità è vissuta come un duro attacco alla propria identità femminile (vista la forte pressione culturale che vede l’immagine della donna associata all’essere madre).

A prescindere da chi riceve la diagnosi, la coppia è coinvolta in totalità nella genesi e nel mantenimento del problema: ecco perché più frequentemente si parla di “coppia sterile”.

Disfunzioni sessuali post-diagnosi

Se il concepimento diventa l’unico collante a tenere insieme la coppia è probabile che insorgano secondariamente delle disfunzioni sessuali che renderanno ancora più difficoltoso il concepimento.

Pensiamo, ad esempio, al calo di desiderio: inevitabile conseguenza della programmazione dei rapporti sessuali e della perdita di spontaneità. Altre conseguenze nell’uomo possono essere disfunzioni erettili e nella donna un’ ipolubrificazione e/o alterazioni del vissuto orgasmico che nel concreto si traducono in una tendenza a non ricercare il rapporto sessuale se non nei momenti fertili del ciclo mestruale.

Terapia dei disturbi sessuali nella coppia infertile

Ad oggi il counselling psicosessuale è considerato parte integrante della terapia della coppia infertile al fine di stimolare la comunicazione positiva tra i partner e il cambiamento delle emozioni e dei significati legati all’esperienza del mancato concepimento.

L’approccio più indicato risulta essere quello multifattoriale proprio per approfondire non solo la componente biologico-funzionale, ma anche quella intrapsichica, sociale e sessuale.

Sarà grazie ad un percorso di tipo terapeutico che potrà essere possibile ristrutturare l’immagine di sé, ristabilire l’armonia di coppia, ricreare una sessualità incentrata anche sulla componente più puramente ludica ed erotica, favorendo un reinvestimento emozionale della coppia con progetti a breve, medio e lungo termine.

 

Tirocinante: Nicoletta Massa

Tutor: Fabiana Salucci

 

Bibliografia

Jannini, E. A., Lenzi, A., & Maggi, M. A. (2007). Sessuologia medica. Trattato di psicosessuologia e medicina della sessualità. Elsevier srl.

 

Sitografia

http://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/1839-infertilita-coppia-psiche-sessualita.html?refresh_ce

https://www.psicologi-italiani.it/psicologi/area-pubblica/saperne-di-piu-su-psicologia-e-psicoterapia/sessualita-e-infertilita.html

http://www.dossiersalute.com/il-legame-sottovalutato-tra-sessualita-e-infertilita/

http://www.psychomedia.it/pm/grpind/family/vignati2.htm

Condividi

Lascia un commento

Scrivi e poi premi Invio per cercare