in Devianza e Parafilie, Sexlog

Il significato a cui fa riferimento questa parafilia è l’amore per il latte e consiste nel provare una fantasia ed un’eccitazione sessuale nell’osservare una donna che allatta o nell’essere allattati.
Quando pensiamo al latte materno, quindi, non possiamo più configurarlo solo come fonte primordiale di nutrimento per i bambini, ma possiamo anche pensarlo come qualcosa, sotto una luce erotica, che risulta apprezzata da molti.

Proprio a conferma di questo, infatti, secondo un recente studio americano che esamina le fantasie sessuali in un campione di 4.000 uomini, risulta come un terzo di questi almeno una volta nella vita abbia considerato il latte umano eccitante per il proprio piacere (Erotic lactation: exploring men’s breast milk fetishes del dottor Justin Lehmiller). Per poter rispondere a questo desiderio sembra addirittura che in alcuni paesi, come il Giappone, abbiano preso vita dei veri e propri Bar del latte, dove consumarlo o appena tirato o direttamente dal seno della donna.

Al fine di soddisfare i palati più esigenti, sono state inoltre create differenti piattaforme dove poter appunto praticare “l’adult breastfeeding”, mettendo così in vendita il proprio latte, magari in esubero, a tutti quegli uomini che desiderano usufruirne.

Ma da dove nasce l’interesse di così tante persone rispetto a questa fantasia erotica?
Riprendendo il concetto freudiano di “fase orale”, si potrebbe immaginare che probabilmente in queste persone esiste l’esigenza di una forte vicinanza emotiva con la propria figura materna, un voler tornare ad essere accuditi. Infatti, questa tipologia di comportamento è di facile accostamento a tutti gli altri atteggiamenti tipici dell’infantilismo parafilico: essere allattati al seno, così come l’indossare un pannolino per fingersi un neonato, sono tutte parafilie dove la richiesta che si fa è quella di essere trattati come solo un bambino è, ovvero ricevendo cure e attenzioni in maniera incondizionata.

Secondo la ricerca Psychological Characteristics Of The Adult Baby/Diaper Lover Fetish Community del dottor Justin Lehmiller, sembrerebbe che, in particolare per alcuni, questi desideri sessuali siano riconducibili al rapporto con la figura materna o comunque ad un’esperienza legata alla prima infanzia. Per altri, invece, sembrerebbe legato più ampiamente al concetto di dominio e sottomissione.

Tutor: Fabiana Salucci
Tirocinante: Giorgia Tanda

Sitografia
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Lactofilia
https://www.centroilponte.com/allinterno-del-curioso-mondo-dellallattamento-erotico/

Condividi

Lascia un commento

Scrivi e poi premi Invio per cercare