in Informazione ed educazione, Sexlog

L’anoressia e la sessualità condividono alcune caratteristiche, come l’importanza della relazione con sé stessi e con gli altri. La pratica clinica ha sottovalutato a lungo l’aspetto della vita sessuale delle pazienti anoressiche, trascurando il legame tra le due condizioni di sofferenza psicologica o ritenendolo secondario rispetto ad altre priorità nell’anamnesi e nel trattamento della patologia.

Nell’anoressia vi è un abbassamento drastico dell’indice di massa corporea e del peso in generale, causati da una riduzione dell’ingestione di cibi rispetto all’età ed al fabbisogno giornaliero (APA, 2014) abbinata a diversi fattori, come una percezione distorta della propria immagine corporea, che provoca disagio. Altre caratteristiche accostabili all’anoressia nervosa, che purtroppo hanno delle conseguenze anche sulla sessualità, sono l’ansia ed il ritiro sociale, l’isolamento (Krug et al. 2013;), o lo sviluppo di condizioni di ansia e depressione (Mattar et al., 2011). Dal punto di vista sessuale, ma anche relazionale, non è difficile immaginare come queste condizioni possano influire sullo sviluppo di una sessualità funzionale in un/a paziente con anoressia nervosa.

Castellini e colleghi (2019) hanno trovato una correlazione tra questi sintomi e una diminuzione del desiderio sessuale, che secondo gli autori sarebbero collegati in una relazione di causalità, ovvero una bassa stima della propria immagine corporea e la sofferenza psichica che ne deriva provocherebbero un abbassamento della libido. Inoltre i ricercatori all’interno dello stesso studio hanno notato come il ritrovamento del desiderio sessuale andasse di pari passo con la riduzione dei sintomi.

Gli autori sono partiti anche dal presupposto che i dati riscontrati finora siano stati contrastanti in quanto i comportamenti sessuali rischiosi siano stati associati all’impulsività e alla dissociazione, nonché a una risposta anormale allo stress, in un’associazione con il peso corporeo e le alterazioni ormonali riscontrati nel caso delle condizioni di disturbi dell’alimentazione. Hanno trovato infatti una chiara relazione tra disfunzioni della sessualità e gravità di specifiche psicopatologie, in particolare per l’anoressia.

Infine è emerso come sia la restrizione che l’alimentazione incontrollata siano risultate responsabili di diverse complesse alterazioni metaboliche, determinanti vari problemi sessuali e ginecologici. Tra questi Castellini e collaboratori hanno trovato l’amenorrea, l’ipogonadismo, problemi vascolari genitali, infertilità e aborto spontaneo, sebbene sia anche possibile che alterazioni nell’alimentazione e gli ormoni dello stress contribuiscono ad alterare il comportamento alimentare.

Molti studi dimostrano quindi come le donne che ne soffrono potrebbero essere a rischio di avere problemi legati alla disfunzione sessuale femminile (Pinheiro et al., 2010). Questa condizione è caratterizzata da diminuzione del desiderio sessuale e dell’eccitazione, difficoltà nel raggiungimento dell’orgasmo o dolore durante i rapporti. E’ quindi importante sia nel trattamento che nella fase di diagnosi dell’anoressia nervosa, che sia dato maggiormente peso a quanto concerne la sfera della sessualità, soprattutto per il sesso femminile.

 

Tutor: Dott.ssa Fabiana Salucci

Tirocinante: Lucrezia Del Gallo

 

Bibliografia

American Psychiatric Association (2014). Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali. Quinta editione. DSM-5. Milano: Raffaello Cortina Editore.

Castellini, G., Lelli, L., Cassioli, E., & Ricca, V. (2019). Relationships between eating disorder psychopathology, sexual hormones and sexual behaviours. Molecular and cellular endocrinology, 497, 110429. https://doi.org/10.1016/j.mce.2019.04.009.

Krug, I., Penelo, E., Fernandez-Aranda, F., Anderluh, M., Bellodi, L., Cellini, E., … Treasure, J. (2013). Low social interactions in eating disorder patients in childhood and adulthood: a multi-centre European case control study. Journal of Health Psychology, 18(1), 26–37.

Mattar, L., Huas, C., Duclos, J., Apfel, A., & Godart, N. (2011). Relationship between malnutrition and depression or anxiety in Anorexia Nervosa: A critical review of the literature. Journal of Affective Disorders, 132(3), 311–318.

Pinheiro, A. P., Raney, T. J., Thornton, L. M., Fichter, M. M., Berrettini, W. H., Goldman, D., … Bulik, C. M. (2010). Sexual functioning in women with eating disorders. The International Journal of Eating Disorders, 43(2), 123–129.

Condividi

Lascia un commento

Scrivi e poi premi Invio per cercare